Umberto Iacono, formatore AIF

Ho camminato per tanto tempo lungo la strada della conoscenza, per fare del mio lavoro di formatore una valigia attrezzata per le aule e le persone che in esse incontravo. Ogni apprendimento mi ha consentito di migliorare ed aggiornare di volta in volta i percorsi didattici da affrontare.  Partecipare da allievo assumendo di volta in volta i ruoli attribuiti agli ancora sconosciuti utenti della fase formativa mi ha consentito di prendere gli abiti del soggetto che da quell’incontro doveva modificare e rendere più gradevole il lavoro da svolgere.

Non tutto ciò che ho messo in valigia partecipando fino ad ora, data la mia età avanzata, ho potuto utilizzarlo nei miei incontri, ma, certo, ogni grado del sapere mi servirà, prima o poi.

Questa premessa mi serve per  parlare della mia recente esperienza di partecipante ad un seminario tenuto dalla  ottima Voice Coach Emanuela Trovato. 

Sconoscevo il metodo Linklater per migliorare la complessità del sistema vocale eppure, svolgendo la professione di comunicatore, mi sembrava che ci fosse in me qualcosa di inafferrabile, ma non riuscivo a percepire bene cosa, nel gestire correttamente la voce e le sue sfumature.

La bravura e la serietà della conduttrice, attenta a tutte le dinamiche del gruppo in apprendimento, mi hanno consentito di modificare le mie abitudini, tanto da poter meglio interpretare il mio compito di docente nelle aule dove ho operato successivamente.

So che avrei ancora molto da approfondire e spero di partecipare ad ulteriori percorsi di apprendimento esperienziali, avendo scoperto in Emanuela Trovato una capacità notevole nel condurre un gruppo di adulti – notoriamente restii al cambiamento in ogni manifestazione della vita – con abilità e con l’empatia che serve per entrare in contatto con l’altro.

Dopo questo viaggio, che spero sia solo all’inizio, posso essere lieto di aver scoperto, oltre l’amicizia per la mia docente, la bravura nel suo porsi attenta a tutti i partecipanti e verso di me, che sono certamente un soggetto complesso e difficile da guidare. Grazie Emanuela!

Umberto Iacono – formatore AIF

Leave a Reply